vinile e non solo

4350b-2s

In figura, un paio di 4350a (quelle con i woofers bianchi) - più belle di quelle in casa di mio padre (con i woofers con sospensione tradizionale). Si notano, ai lati dei diffusori, i robusti "piedini" di supporto. Cosa che sembra indespensabile per "sollevare" la scena di questi monitors che appare un tantino schiacciata verso il basso (un tantino, visto che non è la scena quella che questi diffusori ammettono di riprodurre al meglio...)!

Su internet ho visto altri esemplari sollevati da terra in vari modi - anzi, proprio quelle inserite prima le ritrova qui in questa seconda (bellissima) versione: 4350b-1.jpg

Più si naviga e più le soluzioni si fanno interessanti - tipo versioni "golfistiche" molto pronte per scaraventare a terra centinaia di animaletti in terracotta...P1010565.JPG

Il prezzo di un paio di 4350 originali ormai è fuori dalla portata di qualsiasi audiofilo. Non solo da un punto di vista economico (si trovano cifre a partire dai 10.000 euro e oltre), ma soprattutto da un punto di vista "basilare". Questa coppia di diffusori va modificata, e non proprio alla leggera. Mi è capitato di sentirne più di un paio (originali) suonare terribilmente - vuoi per i finali di potenza (2 terribilmente lenti McIntosh d'annata, dovendo essere biamplificate), vuoi per gli ambienti in cui erano inserite (a volte girate sul lato corto e con i drivers 2440 fuori simmetria o scricchiolanti!).

Ora mi direte: eh d'accordo, se chi non le sa sfruttare peggiora le cose... Ecco, il problema è proprio la base di questi diffusori, dai componenti notevoli (a parte il tweeter) ma dalla qualità del mobile e dei componenti utilizzati nel crossover (sia quello passivo sia quello attivo) che definire "sorpassati" è dir poco. Insomma, bisogna metterci le mani, su questi diffusori, e non poco.

Meno impegnative le "sorelline" più piccole, sempre un bel paio di bestioni da mettere in salotto (bestioni ma già molto più docili e meno difficili da "far suonare"

4343.jpg

Non raggiungono quel magnifico e sorprendente sposalizio tra la gamma medio-bassa e la media, merito del 2202A delle 4350 e del notevole driver da due pollici (diffidare delle membrane in sostituzione: quelle originali non hanno la pieghettatura garanzia di una maggiore rigidità come il 2441, che difatti rispetto al 2440, sale più in alto, ma con molta meno cattiveria).

Insomma, un potenziale notevole spesso lasciato ad un  "naturale" che andrebbe modificato, e anche parecchio.

Io, le 4350 di mio padre, le sento con un finale monotriodo con le 845 e con il vinile, poi fate voi...

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: